Il Montepulciano d’Abruzzo, vino in continua crescita

Nel 2007 il Montepulciano d’Abruzzo è risultato il vino DOC più prodotto in Italia. Non si deve confondere con il Vino Nobile di Montepulciano, caratteristico della Toscana.

Il Montepulciano d’Abruzzo DOC si fa nelle zone di Chieti, L’Aquila, Pescara e Teramo. Uva a bacca nera, di origine greca, che offre un vino dal colore rosso rubino intenso. Quello delle Colline Teramane è l’unica DOCG della regione.

Lascia il tuo commento