Storia del calcio in Basilicata

L’impiegato Alfredo Viviani ha una grande passione per lo sport, il calcio in particolare. Nel 1919 fonda il Potenza Sport Club, la società della Basilicata che raggiunge il più alto traguardo sportivo della regione: il 5° posto in serie B nella stagione 1964-65. La promozione in A è appena sfiorata dalla squadra allenata da Egizio Rubino, dove gioca il bomber Roberto Boninsegna (32 presenze e 9 reti, futuro centravanti della Nazionale, campione d’Italia con Inter e Juventus).

L’altra squadra della Basilicata che arriva in B ma ci resta solo per un anno è il Matera (nata nel 1930 come Unione Sportiva). Indimenticabile la partita di Lucca (9 giugno 1979), quella della promozione in B, vinta per 4-0 e con una cornice di cinquemila tifosi biancoazzurri in festa.

IFC_CALCIO_BASILICATA

Lascia il tuo commento