Tortellino, l’ombelico di Venere

La leggenda narra che Venere, Bacco e Marte una notte si rifugiano nella locanda emiliana “Corona”. La mattina seguente Venere si trova sola nella stanza, i suoi compagni si sono svegliati prima e l’hanno lasciata dormire. Chiama qualcuno e appena il locandiere la incontra rimane folgorato dalla sua bellezza. Tanto che in cucina piega e riempie un pezzo di sfoglia cercando di riprodurre l’ombelico della dea.

https://www.youtube.com/watch?v=SuSZzp-vP8k&feature=youtu.be

Lascia il tuo commento