Italia Foodball Club TG – Il torrone Di Dentecane – Storia della Juventus – Vino in Umbria – Il Salame Prealpino Varesino – Il campione: Francesco Toldo

Il Torrone Di Iorio nasce nel 1750, nel cuore dell’Irpinia una tradizione vecchia di secoli. Tutto comincia con un carretto che visita le feste patronali e diffonde l’arte dolciaria di famiglia.

Al termine della stagione 1958-59 la Juventus introduce nel proprio stemma societario una stella che simboleggia il decimo titolo italiano vinto. E’ il primo caso nella storia del nostro calcio.

In provincia di Perugia c’è un territorio dove si produce il Torgiano Rosso Riserva, vino a lungo invecchiamento, il primo in Umbria a ottenere la DOCG.

Il Salame Prealpino Varesino nasce nel 2005 e mette insieme i diversi produttori del territorio. E’ la “filzetta” dal sapore aromatico del Thymus Vulgaris, pianta che cresce in maniera spontanea nel Varesotto.


Francesco Toldo è stato nell’Inter del Triplete. Specializzato nel respingere i calci di rigore, ne ha parati tre su sei nella semifinale con l’Olanda degli Europei del 2000 (l’Italia ha poi perso la finale con il punteggio di 2-1, ai supplementari contro la Francia).

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti