Lozzo Atestino, la città di Nevio Scala

Una zona paludosa del padovano che potrebbe essere stata chiamata “Lutum”, fango in latino. Oppure il nome potrebbe richiamare la famiglia romana dei Lucii, proprietaria del terreno. Potrebbe essere questa l’origine del nome Lozzo e anche Atestino avrebbe le stesse origini: Ateste, come era chiamato il latino il fiume Adige. A Lozzo Atestino è nato Nevio Scala, calciatore del Milan a fine anni Sessanta e allenatore del Parma dal 1989 al 1996.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti