La Lombardia da bere

La Lombardia è tra quelle regioni che non primeggia certo per quantità, ma la qualità è comunque di altissimo livello. I vini della Franciacorta, sono tra i più pregiati. Da segnalare anche quelli dell’Oltrepò nelle tipologie pinot nero, pinot nero rosé, rosé e cremant. Ottimi anche i vini della Valtellina tra cui lo Sfursat. In provincia di Bergamo, oltre al Valcalepio, viene prodotto anche il Moscato di Scanzo, che con soli 31 ettari di superficie vitata è la più piccola DOCG d’Italia
Vini DOCG: Franciacorta (bianco e rosato, prodotto nella provincia di Brescia), Moscato di Scanzo (passito, prodotto nella provincia di Bergamo), Oltrepò Pavese (bianco e rosato), Sforzato di Valtellina (rosso, prodotto nella provincia di Sondrio), Valtellina Superiore (rosso, prodotto nella provincia di Sondrio), Lugana (bianco, uve di provenienza del bresciano e per circa il 25% del Veneto)

IFC_Vini_Lombardia

Un pensiero riguardo “La Lombardia da bere

Lascia il tuo commento