Francesco Tabano confermato presidente di Federolio

Francesco Tabano è stato confermato Presidente della Federolio, Federazione Nazionale del Commercio Oleario e maggiore organizzazione italiana di categoria nel settore del commercio all’ingrosso e del confezionamento dell’olio di oliva e dei prodotti derivati.

Classe ’64, salernitano, Tabano lavora da trent’anni nel settore agroalimentare, dove ha ricoperto diversi incarichi in realtà di rilievo. E’ partito da Ferrero ed è passato da Monini, Salov e De Cecco, per poi approdare, a luglio del 2017, alla Pietro Coricelli Spa come direttore commerciale Sud-Europa.

Tabano è al suo secondo mandato in Federolio, che dunque rinnova la fiducia al Presidente nel segno della continuità e dell’impegno a contribuire alla costruzione di una cultura consapevole dell’olio extravergine di oliva e alla valorizzazione del prodotto nazionale come tale, ma anche come componente di oli extravergini di oliva comunque inquadrabili in una tradizione di operatività tipica delle imprese familiari italiane, basata sulla necessità di utilizzare oli di varie origini.  Ad oggi, infatti, la produzione nazionale di olio extravergine non è sufficiente a garantire il fabbisogno interno e quello necessario a garantire l’export in tutto il mondo.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti