In Italia cresce il vino bio

Nel 2014 è cresciuto del 14% il consumo di vino biologico rispetto allo scorso anno. Un vero e proprio boom di vendite con grande gioia di enoteche e negozi specializzati. Almeno stando ai dati diffusi da Wine Monitor Nomisma. La ricerca evidenzia come l’Italia si trovi al primo posto in Europa per la produzione di vino bio e al secondo (dopo la Spagna) per superficie. 72.000 ettari nel 2014 che equivalgono al 22% di quella vitata a livello mondiale. In Italia esistono 1.300 cantine biologiche certificate. Nella speciale classifica delle regioni troviamo in testa la Sicilia (1 ettaro su 4 coltivato a vite è bio), seguita da Puglia e Toscana.

Rispondi