L’Unione Europea farà sparire 487 formaggi tradizionali italiani?

Scade domani l’ultimatum della Commissione Europea sulla richiesta all’Italia di porre fine al “divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere, latte concentrato e latte ricostituito per la fabbricazione di prodotti lattiero caseari previsto dalla legge nazionale”. In pratica l’Unione Europea vuole imporre all’Italia la liberalizzazione dell’utilizzo di latte in polvere nei formaggi fino ad ora vietato da una legge nazionale. Quasi la metà delle mozzarelle sono fatte con latte o addirittura cagliate provenienti dall’estero, hanno spiegato da Coldiretti, considerato che non si tratta di un dato che obbligatorio da riportare in etichetta. La lettera di “diffida” della Commissione Europea sull’infrazione n.4170 potrebbe far sparire 487 formaggi tradizionali ottenuti secondo metodi mantenuti inalterati nel tempo da generazioni.

Lascia il tuo commento