Pasta espressa sul Frecciarossa

A pranzo e a cena sul Frecciarossa torna la pasta espressa, cotta, condita e mangiata direttamente a bordo. Semplicità e tradizione per sentirsi in treno come in famiglia e un po’ come a casa. Protagonista assoluto di questa novità del 2018 il piatto simbolo dell’italianità per eccellenza: la pasta al sugo di pomodorini freschi arricchita da un tocco di basilico. Si potrà gustare nella carrozza ristorante. Nel nuovo “Menu Frecciarossa” oltre al piatto di penne con passata di pomodoro, un tris di formaggi (oggi pecorino toscano, caciotta di pecora e Raschera dop), pane, macedonia, acqua e caffè.

Una sorta di tricolore del sapore preparato su ordinazione e servito sui treni ad alta velocità. Il gusto unito al servizio Frecciarossa, apprezzato a livello internazionale per la sua tecnologia d’avanguardia, il comfort, l’eleganza e il made in Italy. Tutti elementi che nel corso degli ultimi anni lo hanno reso simbolo di un mutamento nei costumi e nelle abitudini di viaggio di cittadini italiani e turisti stranieri. Tra Milano e Roma il treno AV ha più che doppiato per numero di viaggiatori l’aereo, conquistando il 64% di market share.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti