Pesce fresco anche d’inverno

Triglie, calamari, alici, ma anche palamite e naselli: sono diversi i tipi di pesce che si possono pescare nei mari d’Italia in questa stagione invernale. L’etichetta della cassetta deve avere il numero 37, codice della FAO che indica il Mediterraneo come luogo di provenienza. Nel 2015 il consumo di pesce in Italia è cresciuto del 4,6%. Nel periodo freddo è bene prendere specie che non sono in fase riproduttiva e la cui bontà è riconoscibile per lucentezza, consistenza e vivacità dell’occhio.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti