Prodotti alimentari: servono etichette più precise

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema di disegno di legge che consente la delega per il ripristino dell’obbligo di indicare lo stabilimento di produzione o confezionamento per i prodotti alimentari in etichetta. “Da anni chiediamo che la norma abolita da un regolamento europeo nel 2011 e che entrerà completamente in vigore a breve venga reintrodotta –  commenta Andrea Righini, direttore del Consorzio tutela del Pecorino Toscano Dop – si tratta di tutelare il consumatore e la qualità delle produzioni almeno in Italia”.

Lascia il tuo commento