Prosecco Le Manzane per il Vittorio Veneto: il calcio femminile brinda allo storico debutto in A

A San Pietro di Feletto il calcio è donna. In provincia di Treviso, nel cuore delle terre del Prosecco, a metà strada tra le Dolomiti e Venezia, si respira aria di grande entusiasmo per la prima volta in serie A della Associazione Sportiva Dilettantistica Permac Vittorio Veneto. Questa estate la festa per una promozione storica e adesso la voglia di misurarsi nell’Olimpo del calcio femminile. La società rossoblù dopo 33 anni di vita ha concluso nel migliore dei modi la splendida cavalcata partita dalla D e dalla passione di una famiglia. Nel 1982 l’Italia intera festeggia la vittoria degli azzurri di Bearzot al mondiale spagnolo, Patrizia Ferro (l’attuale presidente) e il marito Franco Fattorel decidono di mettere insieme la squadra.

Oggi l’Associazione Sportiva Dilettantistica Permac Vittorio Veneto è tra le 12 società più forti d’Italia e sarà sostenuta dall’azienda agricola Le Manzane. Ernesto Balbinot. un amico di Italia Foodball Club, è il titolare della cantina dove si produce il Conegliano Valdobbiadene Docg Prosecco Superiore, che conta 800 mila bottiglie vendute in Italia e in 27 Paesi esteri: “Siamo da sempre sensibili ai valori legati alla sana pratica sportiva – spiega Balbinot presentando le nuove maglie della squadra – e per questo intendiamo abbinare al calcio il prodotto che oggi rappresenta il territorio della Marca Trevigiana nel mondo, facendo assaporare le inconfondibili bollicine alle squadre ospiti”.

LEGGI ANCHE

http://italiafoodballclub.it/news/in-italia-si-deve-fare-comunicazione-del-territorio-2/

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti