Grom, il gelato di Torino alla conquista del mondo

Sono passati 12 anni dalla nascita dei gelati Grom, in un piccolo negozio nel centro di Torino. Di strada da allora Federico Grom e Guido Martinetti ne hanno fatta tanta. Il marchio è diventato sinonimo di bontà e qualità, 67 sono i negozi aperti in Italia e nel mondo, il marchio è stato ceduto a Unilever e si è aggiunto ad Algida, Carte D’or, Cornetto, Ben & Jerry’s e Magnum. Una multinazionale anglo-olandese proprietaria di molti marchi soprattutto nell’alimentazione.

Ora l’azienda italiana del gelato artigianale parte alla conquista di nuovi mercati e vuole portare il gelato italiano di qualità nel mondo. Le migliori materie prime della filiera agricola nostrana garantiscono il successo nella vendita. La sede rimarrà a Torino.

Lascia il tuo commento