Flavia Pennetta, la vittoria della determinazione

Il continuo “mettersi alla prova” di Flavia Pennetta la porta ad essere considerata una delle più grandi tenniste italiane di tutti i tempi, la seconda dopo la Schiavone ad avere vinto gli US Open, nella storica finale del 2015, contro la connazionale Roberta Vinci.

Infortuni, cali di forma e concentrazione, problemi muscolari, persino una intossicazione alimentare: il cammino partito dalla sua Brindisi è pieno di insidie. Nel 2006 con l’Italia di Barazzutti Flavia Pennetta vince la Federation Cup e tre anni più tardi entra nelle Top 10.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti