Pecorino Toscano: 20 anni di bollino europeo

Dal 1996 il Pecorino Toscano può vantare il riconoscimento della Dop, Denominazione di Origine Protetta e l’etichetta europea dei formaggi non può fare che bene alle eccellenze italiane. “L’obbligatorietà di inserire il bollino comunitario su tutti i formaggi Dop e Igp è una buona notizia – ha commentato Andrea Righini, direttore del Consorzio del Pecorino Toscano Dop –  è un passo in avanti importante sulla strada della trasparenza verso i consumatori che potranno, così, avere un elemento in più per distinguere meglio i prodotti certificati da quelli generici”.

L’etichetta comunitaria dal 4 gennaio 2016 dovrà essere presente su 52 formaggi Dop e Igp italiani. Un passo importante nella lotta alla contraffazione e per garantire trasparenza anche per tutelare il 4.

Lascia il tuo commento