Estate 2018: è cresciuto in Umbria il calciatore Ranocchia, pupillo di Conte

Bastia Umbra è l’unico comune dell’Umbria a estendersi completamente in una zona pianeggiante. Ci troviamo in provincia di Perugia, nella Valle fra il capoluogo della regione e Assisi, la città di San Francesco, patrono d’Italia, e Santa Chiara, patrona delle televisioni. Il nome Bastia ricorda il castello, la Rocca Baglionesca realizzata nel Quattrocento, e la società di calcio fondata nel 1924 che raggiunge il suo massimo livello con la quarta serie a metà degli anni Cinquanta. Qui ha iniziato a giocare Andrea Ranocchia, insieme agli amici con cui è cresciuto. Si torna verso il mare, direzione Marche.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti