SPECIALE VINITALY 2016: la grappa e la “cultura del buon bere”

Al Vinitaly l’Istituto Grappa Veneta promuove la “cultura del buon bere” e la conoscenza del distillato di bandiera. Grappa di amarone, di prosecco, l’abbinamento più classico e apprezzato, quello fra la grappa e il cioccolato.

Anag, associazione senza scopo di lucro che ha fra gli obiettivi promuovere una “cultura del buon bere consapevole”, dove qualità e tradizione si uniscono a competenza e  diffusione di un prodotto considerato eccellenza nazionale. Nel 1989 arriva la tutela dell’Unione europea per “l’acquavite di vinaccia prodotta in Italia esclusivamente da vinacce nazionali”.

Rispondi