Nel Bergamasco una rassegna dedicata ai migliori vini d’Italia

La vita va festeggiata e non sofferta, più che una frase o uno slogan si tratta di uno stile, quello di Luigi Veronelli. Gino, come veniva chiamato lo scrittore enologo-gastromo, ha spesso esaltato le tradizioni di famiglia, quelle che permettono a Vittorio e Bruna di fare diventare il loro ristorante uno dei migliori di Bergamo prima, del mondo poi. Il locale della famiglia Cerea ha collezionato premi a ripetizione (come le Tre Stelle Michelin nel 2010) costruendosi la reputazione di una vera e propria casa dell’accoglienza.

Dove spesso viene promossa e divulgata la grande cultura gastronomica d’Italia. Con questo spirito il Ristorante “Da Vittorio” e il Seminario Permanente Luigi Veronelli (associazione senza scopo di lucro fondata nel 1986) propongono a Brusaporto, in provincia di Bergamo, la rassegna “Veronelli Da Vittorio, degustazioni d’eccellenza”, una serie di appuntamenti dedicata alle perle dell’enologia italiana.

SV Premium Wine Tasting” sarà il risultato dell’incontro fra i migliori vini d’Italia e l’alta cucina di Enrico e Roberto Cerea. Cultura gastronomica e piacere dell’assaggio dal Sud Tirolo alla Sicilia, per scoprire territori e vignaioli che rendono straordinario il nostro Paese,

Cinque appuntamenti a partire da giovedì 24 settembre, dai grandi spumanti italiani si arriverà alla Costa Toscana, dai cinque migliori vini d’Italia indicati nell’ultima Guida Veronelli a quelli di fuoco, terra e vento dei vulcani, per chiudere con le annate storiche di alcuni grandi vini d’Italia.

Lascia il tuo commento

Vai alla barra degli strumenti