Giancarlo Antognoni, il “Signore” di Firenze

Giancarlo Antognoni è nato a Marsciano, in provincia di Perugia, dove il papà lavora in bar che è anche un Milan Club, suo idolo è Gianni Rivera, il primo italiano a vincere il Pallone d’Oro. Si ispira al centrocampista di Alessandria nel modo di giocare e nella sua regione, il Piemonte, si mette in evidenza.

Il Torino lo manda a maturare ad Asti dove lo notano gli osservatori della Fiorentina. A 18 anni esordisce con i viola in A. Diventerà la bandiera della Fiorentina e Campione del Mondo in Spagna con la Nazionale di Bearzot.

Rispondi