Juventus Stadium inespugnabile

La Juve ha gambe, cattiveria, determinazione. Contro l’Inter nel primo quarto d’ora segna un gol, ne sfiora due e non si vede assegnare un rigore. Pirlo stranamente è stato lasciato libero di sfornare assist a volontà come quello che ha permesso a Lichtsteiner di sbloccare il risultato. L’unica occasione dell’Inter è arrivata per un errore di Bonucci che ha aperto un contropiede 3 contro 2, malamente sprecato da Palacio. Neppure il tempo di ricominciare la ripresa che arriva la mazzata di Chiellini e il 2-0 per la Juve, cui fa seguito il tris di Vidal. Sarà stato un caso ma appena uscito Barzagli per un problema fisico, Rolando ha accorciato le distanze. Nulla più a parte il palo del quasi interista Vucinic, mandato in campo da Conte nel finale.

IFC_Juve

Lascia il tuo commento